ADMA Storia

 

Storia

*L'Associazione di Maria Ausiliatrice (ADMA) offre un itinerario di santificazione e di apostolato secondo il carisma salesiano. Don Bosco l'ha fondata il 18 aprile 1869 presso il Santuario di Maria Ausiliatrice di Valdocco (Torino), con lo scopo di promuovere e difendere la fede della gente del popolo.

 

Fu eretta ad arciconfraternita il 5 aprile 1870 da PIO IX con il Breve Sodalitia Fidelium pur con estensioni territoriali. LEONE XIII prima con il Breve Admotae Nobis preces del 25 giugno 1889 e poi con il Breve CUM MULTA del 19 gennaio 1894 conferiva in perpetuo al Rettor Maggiore dei Salesiani la facoltà di poter ereggere canonicamente le associazioni ADMA ove esistano case e chiese 

della Congregazione Salesiana.

 

 

L'ADMA Promuove, come nel sogno di Don Bosco delle due colonne, il culto dell'Eucaristia e della devozione a Maria Ausiliatrice, in tutte le forme, pubbliche e private, approvate dalla Chiesa dedicando particolare attenzione alle famiglie e ai giovani.

 

L'Associazione di Maria Ausiliatrice è un Gruppo delle famiglia Salesiana ed è diffusa in tutto il mondo, in particolare nelle opere dove si trova la presenza dei Salesiani e delle Figlie di Maria Ausiliatrice. Opera in comunione e fedeltà ai Pastori della Chiesa e in collaborazione con gli altri gruppi ecclesiali, specialmente con quelli della Famiglia Salesiana. L'appartenenza e la partecipazione si esprimono e si rafforzano tramite la cura della comunione fraterna e la collaborazione con i diversi gruppi, mediante la conoscenza reciproca, la comunione spirituale la condivisione apostolica. (ADMA - don Pier Luigi Cameroni)

 

L'associazione ADMA di Bari è stata eretta nella parrocchia salesiana del "SS. Redentore" l'8 Febbraio 1955 da Don L. Bassotti ed approvata dalla Congregazione Salesiana per mezzo del Rettor Maggiore Beato Filippo Rinaldi.

 

L'associazione si riunisce il giorno 24 di ogni mese, presso i locali parrocchiali, alle ore 8,30 per la messa in onore di Maria Ausiliatrice e poi per l'incontro formativo mariano;

 

Promuove momenti di preghiera comunitaria soprattutto nel mese di Maggio, in Avvento e Quaresima e collabora all'animazione pastorale della parrocchia;

 

Prega l'Adorazione Eucaristica in Chiesa alle ore 9,00 il giovedì di ogni settimana;

 

Tutti gli associati sono tenuti all'osservanza dei regolamenti espressi nello Statuto dell'associazione, in ogni contesto nella quale si trovino ad operare. 

 

FONTE: (*ADMA - don Pier Luigi Cameroni) 

 

 

News ANS

Giappone – Le sfide che attendono don Yamanouchi

(ANS – Tokio) – “Come già fece Papa Francesco dopo la sua elezione, anch’io ... leggi tutto

Tanzania – La storia di Grace e il cammino verso un futuro migliore per le ragazze

(ANS – Dodoma) – Grace è una giovane tanzaniana di 21 anni. Figlia di agricoltori, ... leggi tutto

Venezuela – Dopo la profanazione delle tombe, i Salesiani defunti possono ora riposare in pace

(ANS – Caracas) – Pochi giorni fa, a 107 anni d’età, è morto don Giuseppe ... leggi tutto

Newsletter

Mantieniti aggiornato, ricevi le nostre news