Presentazione Libro mafia caporale

giovedì 08 marzo 2018

Le associazioni Leftlab Bari e Libera Puglia invitano la cittadinanza alla presentazione del libro "Mafia Caporale" di Leonardo Palmisano. L'iniziativa si terrà in data 23 marzo alle ore 19 presso l'Oratorio salesiano Redentore, in via Martiri d'Otranto, 65, a Bari.

Mafia Caporale è un nuovo sistema criminale che lucra sullo sfruttamento degli esseri umani. Dall’agricoltura ai servizi, fino alla piccola industria, il mercato del lavoro si riempie di lavoratori e di lavoratrici schiavizzati. Tra questi, minori e donne sui quali la ferocia del crimine organizzato e del caporalato si abbatte senza pietà. Non siamo di fronte a una ‘cupola’ o una grande ‘ndrina dello sfruttamento, ma in una metamafia che fa profitti inimmaginabili. Contribuiscono a formare quest’imponente consorteria Cosa Nostra, ‘Ndrangheta, Camorra, Sacra Corona Unita e altre organizzazioni criminali locali e straniere.

A queste si aggiungono trafficanti transcontinentali di esseri umani, massonerie, bande di cinici colletti bianchi, molti politici con altrettanti imprenditori e banchieri. Tale composita congrega non confligge al proprio interno, ma scarica le tensioni sui lavoratori ponendoli gli uni contro gli altri in una esasperata guerra tra poveri. Mafia Caporale è oggi più forte del collocamento pubblico, e dà vita a una moltitudine di agenzie di somministrazione lavoro dentro le quali lava somme inimmaginabili di denaro sporco. Le tante storie di questo libro attraversano tutte le regioni italiane, tutti i settori produttivi, tutte le sfaccettature di un caporalato che sta arricchendo le più grandi mafie italiane.

E' necessario che la società che dal basso si prende cura di combattere e sconfiggere questo pericoloso sistema criminale faccia approvare le proprie proposte, a livello locale e nazionale. Magistrati, parrocchie e organizzazioni che si occupano di antimafia sociale sono un esempio di questa società emergente. Ne parliamo dunque con:

Leonardo Palmisano, sociologo e autore del libro

Carla Spagnuolo, Sostituto Procuratore Tribunale per i Minori di Bari;

Don Francesco Preite, direttore dell'Oratorio dei Salesiani

Alessandra Ricupero, Libera Puglia

Vi aspettiamo!

Leonardo Palmisano, Bari 1974 è scrittore, sociologo ed etnografo. Presiede la cooperativa Radici Future Produzioni ed è vicepresidente nazionale di CulTurMedia LegaCoop. Esperto di lavoro, migrazioni e criminalità organizzata, è consulente sui rapporti tra mafie e territorio per il Comune di Bari. È autore di inchieste, saggi, sceneggiature e romanzi. Tra le altre cose ha pubblicato, con Yvan Sagnet Ghetto Italia. I braccianti stranieri tra caporalato e sfruttamento (Fandango Libri) con cui ha vinto il premio Rosario Livatino 2016, e, con Annalisa Gadaleta, Conversazione a Molenbeek (Radici Future). Cura la rubrica Terre di Migranti sul mensile Terre di Frontiera. Ha scritto per Left, NarcoMafie, Lo Straniero. È tra i redattori del blog Sul Romanzo con la rubrica sulle mafie pugliesi Puglia Infelice. Partecipa come esperto ai campi formativi di Amnesty International.

Rogero Paci

 

Torna all'archivio

SCRIVI UN COMMENTO

 
 
 
 Il codice visualizzato fa distinzione tra le lettere maiuscole e quelle minuscole.

News ANS

Gabon – Una missione che si rinnova: quella dei Salesiani a Oyem

(ANS – Oyem) – Oyem è una città del Gabon settentrionale, non lontana dai ... leggi tutto

Italia – Giovani e Salesiani: Don Á.F. Artime incoraggia tutti a guardare al futuro con fiducia e speranza

(ANS – Novara) – È iniziata venerdì 18 maggio la visita ispettoriale del ... leggi tutto

Indonesia – Le comunità cattoliche e cristiane di Surabaya in spirito di preghiera e di perdono

(ANS – Surabaya) – La Delegazione ispettoriale dei Salesiani dell’Indonesia, appartenente ... leggi tutto

Newsletter

Mantieniti aggiornato, ricevi le nostre news