AIUTACI AD EDUCARE! Dona il 5x1000 al Redentore

mercoledì 13 marzo 2019

COME DONARE IL TUO 5 X 1000 AL REDENTORE

SE DEVI PRESENTARE LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI

  1. Cerca nel modulo della Dichiarazione dei Redditi (Modello Unico, 730, CUD, 730 online) la sezione “Scelta per la destinazione del 5 per mille dell’Irpef”
  2. Firma nel riquadro denominato “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale etc.”
  3. Indica, sotto la firma, il Codice Fiscale del REDENTORE 00847930724

 

SE NON DEVI PRESENTARE LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI

Anche se non devi presentare la dichiarazione dei redditi puoi devolvere al REDENTORE il tuo 5 per mille:

  1. Compila la scheda fornita insieme al CUD dal tuo datore di lavoro (o dall’ente erogatore della pensione) firmando nel riquadro indicato come “Sostegno alle organizzazioni non lucrative” e indicando il codice fiscale del REDENTORE 00847930724.
  2. Inserisci la scheda in una busta chiusa; scrivi sulla busta “DESTINAZIONE CINQUE PER MILLE IRPEF” e indica il tuo cognome, nome e codice fiscale.
  3. Consegnala a un ufficio postale (che la riceverà gratuitamente) o a un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (CAF, commercialisti…).

 


COSA FAREMO CON UNA FIRMA

Presidio storico del quartiere Libertà, (I Municipio della Città di Bari) il Redentore di Bari è impegnato da più di cent’anni (dal 1905) sul fronte dell’attivazione della risorsa giovanile come motore dello sviluppo. Si propone come comunità educativa di ampia accoglienza per minori e giovani di diversa estrazione sociale, in modo particolare quelli di ceto popolare. Il Redentore è uno dei pochi spazi educativi per minori e giovani ad offre alle famiglie e ai giovani diversi servizi socio-educativi, di formazione professionale, di formazione culturale.

Con la tua firma per il 5 x1000 al Redentore:

  1. Potenzieremo il sostegno scolastico ed i servizi socio-educativi per minori, giovani, famiglie.
  1. Assicureremo laboratori sportivi ed educativi, materiale sportivo e scolastico a tanti minori poveri e in difficoltà.
  1. Offriremo aiuto e assistenza ai giovani che hanno bisogno e alle loro famiglie.
  1. Sosterremo la formazione e i tirocini professionalizzanti che aiutino i giovani nell’avviamento lavorativo.

Torna all'archivio

SCRIVI UN COMMENTO

 
 
 
 Il codice visualizzato fa distinzione tra le lettere maiuscole e quelle minuscole.

News ANS

Senegal – “Ho ricominciato... dall’amore per i miei figli”

(ANS – Tambacounda) – Tra le qualità necessarie per essere un buon padre certamente ... leggi tutto

Mozambico – Ciclone Idai: “È un disastro di grandi proporzioni”

(ANS – Beira) – Dopo settimane di piogge torrenziali e alluvioni, una vasta area tra Mozambico, ... leggi tutto

India – Addio a don Anthony Thaiparambil, SDB, un padre per 80mila bambini di strada

(ANS – Nuova Delhi) – Nel giorno in cui la Chiesa celebra il padre putativo di Gesù, ... leggi tutto

Newsletter

Mantieniti aggiornato, ricevi le nostre news